Blog

Allestire la vetrina

Come allestire una vetrina che attrae il cliente

La vetrina è il tuo biglietto da visita e come tale nel momento in cui la devi allestire nulla deve essere lasciato al caso. Non serve riempirla di prodotti che creerebbero solo confusione, ma seguire alcune regole fondamentali potrebbero aiutarti ad aumentare le vendite.

Che domande ti poni quando inizi a pensare a come realizzarla? E soprattutto fai uno studio prima o ti improvvisi?

  • Innanzitutto dovresti pensare all’oggetto di punta intorno al quale ruota tutto il resto. Pensa che il passante non si fermerà per l’oggetto in vendita, ma per ciò che gli ruota intorno, ciò che lo incornicia, solo dopo porterà la sua attenzione sul prodotto.
  • Ora che hai scelto su quale prodotto puntare devi pensare alla scenografia. Non essere scontati. Se è Natale pensa a ciò che gira intorno ad esso escludendo tutto ciò che può essere ovvio. Pensa ad un tema mensile con il quale puoi rinnovarla con originalità basandosi ad esempio anche su festività o temi di altri paesi, pensa alla stagionalità e a cosa una stagione offre rispetto ad un’altra staccandoti sempre da quella che è l’idea di ovvietà.
  • Aiutati con elementi fisici che la mettano in risalto, fondali per creare una storia che facciano sognare il passante o lo facciano immedesimare in ciò che sta osservando suscitandogli comunque delle emozioni.
  • Fai in modo che i colori siano coordinati al tema o all’oggetto esposto. Oppure, proponi i colori della moda del momento o adatti alla stagione; pastello per la primavera, più forti per l’estate, sui toni dal beige al marrone al prugna per l’autunno e più freddi per l’inverno. L’importante è non fare pasticci utilizzando troppi colori insieme. Un’idea d’effetto potrebbe essere anche il monocolore oppure giocare proprio sul forte contrasto con al massimo due colori.
  • Mira a far entrare subito il passante, spiega con delle vetrofanie o con dei cartelli vetrina d’effetto un’iniziativa, una promozione a tempo limitato che spinga il cliente a non rimandare l’acquisto.
  • Fai in modo che anche di notte sia illuminata
  • Esponi sempre i prezzi, un cliente attento alle spese o timido, è più restio ad entrare in un negozio se non ha idea di quello che può essere il target di spesa.
  • Esponi articoli che possono essere complementari a quello di punta in modo da aumentare il numero di prodotti venduti.
You cannot copy content of this page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi